Archive for the ‘guide’ Category

Utile bug nel Nokia 5300

dicembre 5, 2007

Pensavate fossi morto? Be’ non avete tutti i torti. Ho perso la voglia di scrivere ultimamente, e non posso certo dire di averla ritrovata: scrivo questo post solo perché spero possa essere utile a qualcuno.

Ad ogni modo, ho scoperto per caso un fantastico bug del nokia 5300 (che spero non correggano :P). Insomma, grazie a questa tecnica potrete visualizzare le foto a schermo intero e zoomarle, contemporaneamente.

Sono necessarie almeno due foto. Basta che vi posizioniate alla foto scelta e andiate alla successiva. X+1 insomma.
Ora, visualizzate questa foto a tutto schermo.
Dovete poi fare velocemente queste operazioni:

  • tornate alla foto X (premendo destra/sinistra)
  • premere il softkey destro (Indietro)
  • premete il softkey sinistro

Con velocemente intendo che non dovete vedere la foto X! Dalla foto X+1, se fatto alla velocità corretta, passerete immediatamente al menu. A quel punto sarà sufficiente scegliere zoom et voilà, avremo la foto X a tutto schermo e potremo zoomare.
E’ più facile da fare che non da dire, quindi correte a provare.

EDIT: La versione che ho io è la 03.50 del 14-09-06. Con la 05.51 del 05-09-07 questo pare non funzionare.

Il gamesradar linux user group

agosto 28, 2007

alias GrLug! Cos’è? Be’, gamesradar lo trovate facilmente.
Nel mio vocabolario gamesradar = forum di gamesradar, a cui sono iscritto.

Un utente ha proposto di creare un linux user group online, e io e altri utenti abbiamo accettato. E quindi ecco qui il wiki.

Ovviamente per ora c’è ben poco, giusto qualche link, ma è in arrivo il logo e presto si deciderà che tipo di howto e documentazione inserire.
Cercheremo certo di essere il meno banali possibili, creando qualcosa di veramente utile, e non, esempio, guide da aggiungere al vasto repertorio di howto per installare compiz con nvidia ecc ecc.

Fateci un salto, se avete qualche idea proponete nel bar, e magari fate pure un salto su gamesradar (c’è molta gente lì dentro che la sa).

Montare iso da nautilus

luglio 20, 2007

Per carità, nulla di nuovo o entusiasmante. La posto solo perché è una cosa che mi è venuto in mente poco fa e potrebbe essere utile a qualcuno.

In pratica ho preso le istruzioni di questo articolo e ho cambiato un po’ lo script, ad esempio togliendo sudo.
Ecco quindi cosa fare:

# mkdir /mnt/iso
$ cd .gnome2/nautilus-scripts/
$ vim Monta

e mettiamoci

#!/bin/bash
for I in "$*"
do
gksu "mount -o loop -t iso9660 "$I" /mnt/iso"
nautilus /mnt/iso
done

Proseguiamo

(more…)

Imitare il look del Mac OS X

aprile 30, 2007

Quanti vorrebbero un Mac ma non se lo possono permettere, o semplicemente adorano la sua interfaccia ma non sono poi così interessati ad averlo, magari perché stanno bene così e/o non hanno intenzione di usare un os proprietario?

Io sono nell’ultima categoria. Ma, nonostante ciò, non approvo completamente chi imita il look di un altro sistema operativo. Ok, passi chi imita il Mac, ma imitare winzoz… bleah! No, questo lo disapprovo totalmente.

Trasformare windows in Mac OS X

Comunque, in questi giorni mi è tornato in mente un software di cui avevo sentito parlare, ossia FlyakiteOS.
Mi spiace che mentre scrivo il sito sia down, perché è qualcosa di veramente fantastico: una copia del Mac realizzata benissimo, con tanto di dock con le icone che si ingrandiscono, le preferenze di sistema tramite cui si possono cambiare tema, dimensioni delle icone ecc. Davvero, complimenti al creatore del sito.
Fortunatamente è possibile scaricare il software da qui.

(more…)

Aggiornare il firmware del D-Link DSL300T

aprile 24, 2007

EDIT: leggi prima questo post!

Sì, alla fine ce l’ho fatta! :D
Incredibile, vero?

Ecco intanto dei buoni motivi per aggiornare:

  • il modem diventerà un router;
  • non perderà più la connessione;
  • più stabile (considerate che ora se gioco online mentre scarico il ping è sempre basso);
  • supporterà l’adsl2;

oltre a vantaggi minori quali:

  • interfaccia web in italiano, più veloce e più bella;
  • la luce status si accende solo quando si è connessi (molto più utile).

Ora vi illustrerò la procedura che ho usato, fattibile anche da Linux (secondo voi da dove l’ho fatto? :P).
E’ ovvio comunque che io non mi assumo alcuna responsabilità. Questo è il procedimento che ho usato io, e non è detto che funzioni anche a voi.
Comunque, se siete qua un motivo ci sarà… buona lettura ;)

(more…)

DSL300T, alla fine ho vinto!

aprile 23, 2007

… alias come aumentare il limite di connessioni del D-Link DSL300T!

Ormai avete capito che odio il mio modem quasi quanto odio windows e la microsoft (e il mio odio verso di essi è molto elevato).
Dopo che il modem ha avuto la meglio per molto tempo, finalmente anche il sottoscritto ha fatto un punto, il più importante di tutta la partita!

Per questa mini guida devo ringraziare mOLOK, che mi ha suggerito una possibile soluzione al problema in un commento in un post precedente: aumentare il limite di connessioni via telnet.
Questo dovrebbe valere anche per DSL302T, DSL500T e DSL502T, ma non garantisco nulla.

Ieri mi è tornato in mente e googlando un po’ ho trovato la soluzione.
Innanzitutto assicuratevi di avere telnet. Su Arch non è installato di default: il pacchetto è netkit-telnet.

(more…)

Babylon su Linux, ora ci siamo!

aprile 18, 2007

Dal 2 al 17 aprile

Finalmente tutti contenti perché grazie a dictconv è possibile convertire i file bgl di Babylon nel formato di StarDict ed è perciò possibile usarli su Linux, anche se con alcuni problemi.

Dopo il 17 aprile

Quell’anima pia di Egregorion, che ringrazio infinitamente (questo post è tratto da un suo how-to), ha trovato la soluzione a tutti quei problemini!
Ora vediamo come fare:

Innanzitutto, scaricate i dizionari che ho linkato nel mio vecchio post, ma stavolta convertiamoli con:

$ dictconv -o eng_ita.dic eng_ita.bgl

Se però apriamo i file dic con un editor di testo ci accorgiamo che non è proprio tutto regolare.

(more…)

Guida all’installazione di Archlinux + GNOME

aprile 13, 2007

Tempo fa scrissi una guida per installare Arch 0.7.2, che pubblicai sul mio sito ormai abbandonato, che evito accuratamente di linkare.
Con l’uscita di Arch 0.8, anche per vedere un po’ com’è il nuovo installer, ho deciso di rivederla. E quindi eccola qua.

Download cd e setup

Per prima cosa scarichiamo l’iso da qua. Io utilizzo sempre il metodo ftp, quindi consiglio di scaricare la versione ftp. Una volta masterizzato con la voce Masterizza file immagine del nostro programma di masterizzazione preferito (guai a chi estrae con WinRAR*), inserite il cd e riavviate.

(more…)

Virtualizzare con VirtualBox

marzo 30, 2007

Seppur con un buon processore, il mio PC è piuttosto limitato in quanto a RAM: appena 512 MB. E’ ovvio quindi che, nonstante 1,5 GB di swap, non è semplicissimo virtualizzare con questo computer ottenendo ottime prestazioni sia sul sistema host che sul guest.

Finora ho provato tre programmi: QEMU, VMware e VirtualBox. Ecco i miei pareri:

QEMU (con kqemu)
Pro: leggerissimo; open source.
Contro: il sistema guest è molto lento; non ci sono driver per il mouse né tantomeno l’integrazione con il sistema host.

VMware
Pro: il sistema host è abbastanza veloce; integrazione con il sistema host.
Contro: non è open source; il sistema host viene rallentato molto; l’avvio è traumatico.

VirtualBox
Pro: abbastanza leggero; il sistema guest è veloce; open source; integrazione con il sistema host; possibilità di condividere file senza Samba.
Contro: qualche volta si blocca; non sono ancora riuscito a condividere file tra i due sistemi.

Come potete vedere dalla mia analisi, quello che ritengo migliore è senz’altro VirtualBox, dal momento che a me ha dato solo vantaggi.
Non nascondo però che qualche volta mi si è bloccato. O meglio: VirtualBox è sempre in esecuzione, solo che la finestra della macchina virtuale si chiude da sola, e non capisco proprio il perché.
Fortunatamente non succede molto spesso, ed è più che sopportabile.

(more…)

MSN, addio. Jabber, benvenuto!

marzo 28, 2007

Purtroppo ormai la maggior parte delle persone su Internet, almeno in Italia, usa MSN Messenger… già, purtroppo: è Microsoft, usa un protocollo chiuso, funziona male e in ogni nuova versione del programma introducono un sacco di funzioni inutili di cui si potrebbe benissimo fare a meno. Ah, com’erano belli i tempi in cui tutti avevano ICQ!
Comunque, per fortuna esistono client alternativi, ma sempre del protocollo MSN si tratta, e quindi i problemi sono sempre gli stessi.
A meno di non usare un altro protocollo. Ma quale?

Ovviamente Jabber! E’ un protocollo aperto, è lo standard, è accessibile da più server, funziona bene, e volendo si può usare lo stesso account da più PC o con client diversi contemporaneamente!
Una delle cose che più mi ha ‘colpito’ è il fatto che i trasferimenti vanno a velocità piena, e non a 2-3kB/s come con MSN.
Per chi non lo sapesse, un altro vantaggio di Jabber è la disponibilità dei transport, ossia programmi installati sui server che fanno da ponte e consentono di comunicare con utenti di altri protocolli, come – indovinate? – MSN, ICQ, Yahoo!, AOL. Non manca ovviamente IRC.

(more…)